IMG_2221-2

Sentiero di corsa

 

UN ANELLO DI CORSA MARCATO PER PRATICARE IL TRAIL IN INVERNO IN TUTTA SICUREZZA

 

Questo anello di 5 km si snoda lungo i pendii della Rosière a 1.850 m di altitudine. È un’occasione unica per praticare il vostro sport quotidiano con un panorama mozzafiato.

Scoprirete così un nuovo parco giochi. Il vostro unico dilemma: l’alba o il tramonto sulle cime del Tarentaise?

Più di 6 milioni di francesi praticano la corsa e questa attività è in pieno boom. Tuttavia, il nostro credo è quello di preservare la vostra sicurezza durante questa pratica. Per questo motivo abbiamo progettato un anello dedicato di circa 5 km, fuori dai binari e dalle strade. Questo corso unico nel suo genere in un comprensorio sciistico è opera dei nostri ambasciatori del trail/running. I loro nomi sono Arthur Joyeux-Bouillon et Fabien Antolinos

Segnali riflettenti indicano il percorso e permettono di entrare nell’anello, anche di notte. Una semplice lampada frontale aumenta la visibilità della segnaletica. Al fresco, si può godere di un magnifico tramonto sui bellissimi panorami innevati. È così che lo sforzo e il piacere degli occhi si combinano con una vista su La Vanoise e poi sul Beaufortain.

Questo ciclo di funzionamento è accessibile a tutti. Ha pochissimo dislivello e non ha un’alta percentuale di salite e discese. La maggior parte del percorso è su sentieri, non su strade. Pur rimanendo vicino alla stazione, il circuito è molto vario. Data la sua breve distanza, può essere fatto una o più volte a seconda del livello dei corridori e del loro desiderio. Inoltre sarà piacevole sia d’inverno che d’estate!

 

TROVARE LA TRACCIA GPX DI QUESTO CICLO DI CORSA SU TRACE DE TRAIL

 

 

 

2 DOMANDE A… ARTHUR JOYEUX BOUILLON, IL NOSTRO AMBASCIATORE DEL TRAIL/RUNNING

 

Ci sono dei vantaggi nella corsa in inverno e in alta quota ?

Correre in inverno è già più impegnativo per il corpo e consuma più energia, sia in città che in montagna. Il corpo deve combattere contro il freddo. Quindi il vantaggio è che a parità di distanza percorsa, il corridore brucerà più calorie. Va notato che il corpo consuma in media 200kcal/ora per mantenere la temperatura in inverno.
In queste condizioni, è normale ritrovarsi senza fiato molto più velocemente ad un’altitudine di 1850m! In inverno lo sforzo è più impegnativo che in estate a causa del freddo e delle differenze di pressione. È quindi necessario fare attenzione a non iniziare la sessione a velocità elevate, ma ad andare molto gradualmente. L’effetto più noto dell’allenamento in altitudine è il miglioramento del VO2max* e l’aumento del numero di globuli rossi.

Correre in inverno in alta quota richiede che il corridore lavori il suo supporto! In effetti, questo è un ottimo lavoro di propriocezione. Inoltre, la neve ridurrà le scosse e quindi limiterà il trauma associato alle scosse causate. Per quanto riguarda lo sforzo prodotto nella neve, e ad un ritmo normale, dobbiamo aggiungere tra il 30 e il 50% della distanza percorsa rispetto allo stesso sforzo senza neve.

*VO2max: il volume massimo di ossigeno che il corpo può assorbire durante uno sforzo.

Come attrezzarsi ?

La corsa in inverno e in altitudine è specifica, è necessario essere attrezzati di conseguenza:
– Un paio di scarpe con dei buoni ramponi. Ci sono specifici modelli di calzature “invernali”. Dimentichiamo le scarpe da corsa, tutte lisce, altrimenti scivolerete e vi farete male…
– Un completo completo lungo. Intendo collant lunghi, un primo strato termico vicino al corpo e un secondo strato traspirante a maniche lunghe.
– Una giacca antivento, un paio di guanti e una coperta di sopravvivenza per le uscite più lunghe (quest’ultima ce l’ho sempre con me. L’inverno e l’estate sono, secondo me, le vostre attrezzature più importanti).
– Occhiali da sole, in inverno il sole è molto aggressivo per gli occhi e molte persone ancora non portano gli occhiali…
– Ottenere dei bastoni può essere interessante anche per i corridori che non sono abituati a correre sulla neve. Li aiuterà a mantenere l’equilibrio.

 

 

 

“LA ROSIÈRE SNOW RUN”: OGNI MARTEDÌ UN SENTIERO SULLA NEVE AL TRAMONTO

Il trail-running dei vostri sogni! Si indossano le scarpe da ginnastica e si corre al fresco, godendosi un magnifico tramonto sui meravigliosi panorami innevati offerti dalle cime del Tarentaise.

Questa attività è offerta solo ai corridori esperti. Previa registrazione presso l’Ufficio del Turismo. Soggetto a condizioni meteorologiche favorevoli. Si raccomanda vivamente l’uso di scarpe da trekking e di una lampada frontale. Ogni martedì alle 18.00.