Passegiatte & Trails

Abbiamo 33 elementi da proporle

Il sentiero del Plan de l’Arc

Passeggiata nella foresta verso la zona di divertimento di Le Plan de l’Arc. Partenza dall’Ufficio Turistico di La Rosière. Molto facile.

Le cascate del Ruitor

Tre cascate, tre spettacoli incomparabili di Le Ruitor figurano tra gli spettacoli più emozionanti della Valle d’Aosta.

Il sentiero dei taglialegna

Dai latifoglie alle conifere su un ripido sentiero nella foresta. Partenza da Le Mousselard. Facile.

Circuito della “Louie Blanche” attraverso il Lac du Retour

Bravi! Questo circuito attraverso il Lac du Retour (lago) resterà a lungo impresso nella vostra memoria e la voglia di rifarlo sarà tanta! Partenza da Le Plan de l’Arc. Riservato ai buoni camminatori.

Il sentiero dei mirtilli

Dal crinale di Les Zittieux, ammirate il sottobosco e i bei colori pomeridiani che sublimano la vallata. Partenza dall’Ufficio Turistico di La Rosière. Facile.

Il sentiero dei golfisti

All’alba, le marmotte... Il pomeriggio, dei golfisti. Partenza: La Rosière Centre. Facile.

Il sentiero dei pastori

Giro della Combe des Moulins (comba) lungo un sentiero con vista panoramica sull’omonima vallata e i suoi torrenti. Partenza da Le Plan de l’Arc. Riservato ai buoni camminatori.

COLLEGAMENTO PEDONALE di la Forêt

Per andare dal centro di La Rosière a Les Eucherts, non è necessario prendere l’auto! Basta attraversare il collegamento pedonale all’interno della foresta. Lungo appena 1 km, questo sentiero di collegamento è spianato e illuminato tutta la notte. L’ideale per le passeggiate digestive!

IL PERCORSO DEL PICCOLO CACCIATORE DI PELLI

Un sentiero a tema con segnalazioni per sapere proprio tutto sulle orme degli animali. Adatto a tutta la famiglia, questo sentiero deve essere percorso con le racchette da neve. Alla fine del percorso, i bambini sono invitati a ritirare il loro diploma di petit trappeur (piccolo cacciatore di pelli) all’Ufficio Turistico.

Il sentiero dei cacciatori

Percorso in altitudine variegato e impervio. Possibilità di raggiungere il Lac du Retour (lago). Partenza dall’antica scuola di Le Châtelard. Riservato ai buoni camminatori

La scoperta del “Bec Rouge”

Alla conquista di una delle più belle cime panoramiche della vallata. Partenza dall’antica scuola di Le Châtelard. Riservato ai buoni camminatori.

Il sentiero degli scolari

In passato per i monelli delle trenta frazioni del comune di Montvalezan, c’erano quattro scuole. Partenza da Montvalezan. Facile.

Le miniere di carbone et d’argento de La Thuile

Sul sentiero delle miniere di carbone che vennero sfruttate fino al 1966.

Il sentiero dei pagliai

Lasciatevi sedurre dalle immense praterie fiorite che dominano Le Châtelard. Partenza dall’Ufficio Turistico di La Rosière centre. Facile.

Il sentiero dei militari

Nelle pressi del sito strategico del Fort de la Redoute Ruinée (forte). Partenza dal parcheggio delle piste di La Rosière. Risalita tramite seggiovia. Facile.

Il sentiero dei pescatori

Passeggiata per un picnic o una siesta in riva all’acqua. Partenza dall’antica scuola di Le Châtelard. Molto facile.

Il sentiero degli sciatori

Sulle orme dei fanatici della discesa su pista. Partenza dal parcheggio delle piste di La Rosière. Risalita tramite la seggiovia di Les Roches Noires Express. 480 m di dislivello negativo. Facile